akashido

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Storia del Karate Shito Ryu

Karate Shito Ryu - STORIA

E-mail Stampa PDF

KARATE DO

SHITO RYU

Cenni storici



Il KARATE DO SHITO RYU, fondato dal maestro Mabuni Kenwa, deriva dalla combinazione ed elaborazione delle più efficaci tecniche di due stili di Karate, SHURITE e NAHATE, che erano originariamente praticate nei villaggi di Shuri e Naha nell’isola di Okinawa.

Mabuni Kenwa Sensei nasce il 14 Novembre del 1889 nel villaggio di Shuri.

All’età di tredici anni diviene allievo del famoso Maestro Anko Itosu di Shuri; sotto le sue direttive, il giovane Mabuni Kenwa si allena ogni giorno con estrema cura e diligenza e acquisisce una completa conoscenza delle tecniche di Shurite.

A vent’anni intraprende lo studio dello stile Nahate sotto la guida del Maestro Kanryo Higaonna.

Dopo aver completato i suoi studi alle scuole superiori e aver svolto il servizio di leva, entra nella polizia; il suo lavoro gli consente di visitare tutti i distretti di Okinawa e di imparare tutte le arti marziali praticate sull’isola chiamate Ryukyu Kobujutsu.

Lascia la polizia dopo dodici anni di servizio; nel 1929 si stabilisce a Osaka, dove apre un dojo per insegnare e promuovere la pratica del Karate. Il dojo di Mabuni Kenwa Sensei è presto frequentato da un gran numero di allievi, principalmente studenti universitari.

I suoi metodi teorici sono basati sugli insegnamenti del M°Anko Itosu (Shurite) e M°Kanryo Higaonna (Nahate), e dai loro nomi deriva la parola SHITO RYU, che diviene il nome della scuola.

L’ideogramma “SHI” deriva da “ITO” (M°Itosu) e l’ideogramma “TO” deriva da “HIGA” (M°Higaonna); chi non legge il giapponese può trovare difficilmente comprensibile questa spiegazione, poiché ignora che ci sono due differenti modi di pronunziare gli stessi ideogrammi.

Il M°Mabuni Kenwa fonda così la sua scuola assegnandogli il nome dei suoi due Maestri.

Il sensei Mabuni Kenwa, inoltre, non si limita a fondere i due stili: egli dà al suo metodo di allenamento un’organizzazione sistematica e delle basi logiche e scientifiche; inoltre fornisce i suoi insegnamenti di solide fondamenta filosofiche e morali.

Muore il 23 maggio 1952 all’età di 63 anni.

Il figlio maggiore Mabuni Kenei gli succede nella direzione della scuola centrale di karate do SHITO RYU.

Il M°Mabuni Kenei è nato il 13 Febbraio 1918 a Shuri. Ha acquisito molte conoscenze sui diversi stili di Karate sin dalla sua infanzia; come lui stesso ama ricordare, un gran numero di karateka visitava spesso la casa di suo padre, così fu per lui naturale imparare queste arti marziali in giovane età.

Più tardi apprese il jujitsu da suo padre, il kendo dal M°Konishi Yasuhiro, ninjitsu dal M°Fujita Seiko e studiò tutte le altre classiche arti marziali.

Nel 1962 il M°Mabuni Kenei si reca in Messico e Guatemala con lo scopo di insegnare e promuovere lo Shito Ryu, e stette li per circa un anno.

Il Sensei Mabuni Kenei ha portato lo stile Shito Ryu anche in Australia, Nord America ed Europa ed adesso in tutto il mondo ci sono dei suoi allievi incaricati di insegnare le tecniche ed i principi filosofici e morali stabiliti da suo padre, Mabuni Kenwa Sensei, il fondatore del KARATE DO SHITO RYU.